Triennio
Scienze Applicate

in continuità con il biennio

L’organizzazione settimanale in 33 unità orarie permette il mantenimento di Storia dell’Arte dal primo al quinto anno di corso e il potenziamento di Filosofia da 2 a 3 ore. Le 5 ore di Scienze naturali e chimica e le due ore settimanali di Informatica sono svolte in laboratori dedicati e gestiti da docenti di materia con il supporto di tecnici specializzati.

Gli studenti del Liceo delle Scienze Applicate, a conclusione del percorso di studio, dovranno:

  • aver acquisito una formazione culturale equilibrata nei due versanti linguistico-storico-filosofico e scientifico;
  • avere la capacità di realizzare in laboratorio quanto appreso delle teorie scientifiche studiate;
  • elaborare l’analisi critica dei fenomeni considerati, la riflessione metodologica sulle procedure sperimentali e la ricerca di strategie atte a favorire la scoperta scientifica;
  • analizzare le strutture logiche coinvolte ed i modelli utilizzati nella ricerca scientifica;
  • comprendere il ruolo della tecnologia come mediazione fra scienza e vita quotidiana;
  • saper utilizzare gli strumenti informatici in relazione all’analisi dei dati e alla modellizzazione di specifici problemi scientifici e individuare la funzione dell’informatica nello sviluppo scientifico;
  • saper applicare i metodi delle scienze in diversi ambiti.
297
Ore della materia di approfondimento
396
Ore di matematica
297
Ore di scienze naturali

Quadro orario
Triennio Scienze Applicate

Triennio SA
Altre informazioni sul Triennio